LABTER-CREA MANTOVA                              

Home ] Su ]

 

 

 

E' il nome del Concorso lanciato tra le scuole mantovane per la Settimana Nazionale dell'Educazione Ambientale. Vi partecipano diverse scuole di diverso ordine e grado. Nella giornata Arte e Scienza per l'Ambiente (27.10.99) vengono consegnati i premi ai vincitori del concorso:
  • Scuola Elementare di Serravalle a Po (Insegnante AnnaMaria Vecchi)
  • Scuola Elementare "Ardigò" di Mantova (Insegnante Mario Sironi)
  • Scuola Elementare di Rivarolo Mantovano (Insegnanti L. Canducci, M. Peirano e R. Rosa)
  • Scuola Media "Alberti" di Mantova (Insegnante Claudia Moretti)
  • Andrea Berni e Emiliano Paterlini (2 Liceo Tecnologico "Fermi" di MN)
  • Marco Malavasi (4 Liceo Tecnologico "Fermi" di Mantova)
  • Classe 3B Elettronica (ITIS "Fermi" di Mantova)
  • Taryn Majorano 5B Chimici (ITIS "Fermi" di Mantova)

 

 Eravamo curiosi e timorosi per la risposta della scuola mantovana al Concorso ECOART, lanciato da LABTER-CREA a ridosso della III Settimana Nazionale per l'Educazione Ambientale lanciata dal Ministero dell'Ambiente: il tempo concesso alle scuole per la elaborazione e la presentazione delle opere era veramente esiguo, dunque c'erano timori di un flop. E invece ……Invece eccole qui le opere di eco-musica, eco-poesia, eco-strip e dintorni, che speravamo di avere. Ecco i messaggi pubblicitari di Marco Malavasi (ITIS), giocati su cromatismi accattivanti o impaginazioni sapienti, dal grande impatto comunicativo; ecco "Living in a green day" la canzone che Emiliano Paterlini ha composto ed eseguito per l'occasione con una tecnica complessa; ecco le strip ironiche e pungenti della 3B EN, caratterizzate da un disegno quasi-professionale e da didascalie pungenti; ecco l'album delle esperienze in ambiente dei bambini della Scuola Elementare di Serravalle a Po, pieno di immagini colorate e saturo di poesia; ecco il curioso video della Scuola Elementare di Rivarolo Mantovano con le immagini di bambini che fanno eco-teatro, ispirandosi ai temi della natura; ecco l'utile lavoro dei bambini della scuola elementare "Ardigo' ", che hanno trasformato un piccolo spazio verde trascurato in un piccolo gioello; ecco i giardini rinascimentali e le poesie tradotte in immagini dal sapore metafisico dei ragazzi della Scuola Media Alberti. E, infine, ecco la sfilata di abiti costruiti con film di plastica riciclata da Taryn Maiorano (ITIS 5B CH), coadiuvata da tutta la classe e in particolare da una agenzia di"modelle e modelli", creata per l'occasione. Inutile dire che siamo contenti per la risposta, ma soprattutto perché "gli artisti" sono tutti qui all'ITIS stamattina (27 Ottobre), a presentare, descrivere, commentare le loro opere, di cui presentiamo qualche esempio.

 

 

 

 

 

Alcune delle opere premiate ad ECOART 1999

 

Una delle immagini poetiche dall'album dei bambini di 1^ e 2^ della Scuola Elementare di Serravalle a Po

(Insegnante Annamaria Vecchi)

 

 

 

 

Un giardino dei 30 realizzati dalla Scuola Media "Alberti" di Mantova

(Insegnante Claudia Moretti)

 

 

 

 

 

Un oggetto metafisico per rappresentare una poesia

(Scuola Media "Alberti" di MN) (Insegnante Claudia Moretti)

 

 

 

 L'aiuola cortile risanata dai bambini delle quarta A e B della S.E. Ardigò - MN

 

 

 

 

 

 

La pagina di apertura del fumetto DEPPY Family ideato e disegnato dalla 3B EN ITIS

 

 

 

 

 

 

 

Gli Eco-Messaggi di Marco Malavasi 5TLT (Liceo Scientifico Tecnologico)

Apri gli occhi …..

 

 

 

 

 

 

 

Gli Eco-Messaggi di Marco Malavasi 5TLT (Liceo Scientifico Tecnologico)

Un mondo di colori

 

 

 

 

 

 

Alcuni momenti della Premiazione

 

La premiazione dei bambini di Serravalle a Po da parte della Dr.ssa Fausta Setti , responsabile del LEA "Conti" - MI

 

 

 

I ragazzi della S.M. Alberti di Mantova, con l'insegnante, Claudia Moretti

 

 

 

 

 

Emiliano Paterlini (2TLT - ITIS) illustra la sua composizione

 

 

 

 

Andrea Berni (2T LT - ITIS)descrive le motivazioni e la struttura del suo articolo

 

 

 

La premiazione di Taryn Mayorano (5B CH -ITIS)

   

 

 

 

 

Alcune immagini della sfilata degli eco-modelli di Taryn Maiorano

(ITIS 5B CH)

 

Un modello di apertura

 

Un capo per il tempo libero…

     

Ed uno per un ... meriggio ……..

 

  Per giovane metropolitano in carriera

 

Una cosina impegnativa, consigliata per rampolli patrizi

 

 

Per una sera hard …..

 

 

 

…. esplicitamente hard!

 

 

La passerella finale!